52456
post-template-default,single,single-post,postid-52456,single-format-standard,eltd-core-1.1.3,borderland-child-child-theme-ver-1.0.0,borderland-theme-ver-2.2,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,transparent_content,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

10 TED talks per te

Una delle risorse che utilizzo spesso per la mia crescita personale, per nutrire la mia curiosità e la mia insaziabile voglia di scoprire cose nuove è guardare i TED talks.

Sicuramente ne avrai già sentito parlare e ne avrai già visti e, se hai già fatto coaching con me, è probabile che io te ne abbia suggerito qualcuno da vedere durante il percorso insieme!

Per riassumere ecco cosa dice Wikipedia:
TED (Technology Entertainment Design) è un marchio di conferenze statunitensi, gestite dall’organizzazione privata non-profit The Sapling Foundation.

TED, che è nato nel febbraio 1984 come evento singolo e nel 1990 si è trasformato in una conferenza annuale, era inizialmente focalizzato su tecnologia e design, coerentemente con la sua origine nella Silicon Valley, ma in seguito ha esteso il suo raggio di competenza al mondo scientifico, culturale e accademico.

 

Ciò che mi piace di questa formula è che relatori provenienti da settori diversi (scienza, arte, politi, musica, architettura, psicologia, salute ecc) salgano su un palco per condividere con il mondo intero ciò che hanno imparato grazie alla loro esperienza.

Apprezzo molto la possibilità di acquisire concetti importanti in maniera rapida e sintetica (e spesso anche molto divertente) per poter poi lasciare spazio alle mie riflessioni su quanto ho ascoltato.

 

Trovo che la formula “ideas worth spreading” (idee che meritano di essere diffuse) sia di grande ispirazione, quindi ho scelto di scrivere questo post per condividere con te i TED talks che negli ultimi mesi mi hanno colpito di più e che potrebbero piacere anche a te.

 


TED Talks: qualche suggerimento

Ecco a te le conferenze in ambito crescita personale/autostima/accettazione che ho preferito: a te il compito di trovare 10-15 minuti ogni tanto e poi di farmi sapere cosa ne pensi!

 

1. Il dono e la forza del coraggio emozionale – Susan David
Cosa serve per guardarsi dentro e per capire ciò che si prova? Per entrare in contatto con il nostro mondo interiore? La psicologa Susan David ci parla di “agilità emozionale” come strategia per allontanarci dalla rigida dualità “emozioni positive vs emozioni negative” con cui siamo abituati a convivere.
Accettare le nostre emozioni, non quelle che “dovremmo provare”, ma quelle che effettivamente sentiamo è l’unica via per recuperare la propria autenticità.



2. Il vostro linguaggio corporeo determina chi siete – Amy Cuddy
Ti sei mai chiesta cosa comunichi con il tuo corpo e cosa raccontano di te la tua postura e il modo in cui ti muovi?

In questo interessantissimo Ted Talks  la psicologa sociale Amy Cuddy ci parla del linguaggio del corpo, di quanto la nostra postura possa influenzare chimicamente il nostro cervello (si parla di testosterone e cortisolo!) e addirittura di come possa determinare il nostro successo nella vita.



3. Perché pensare di essere brutti ci fa male – Meaghan Ramsey
Non sarebbe bello se ci piacessimo come facevamo da piccoli? Quando abbiamo smesso di amare il nostro aspetto?
Se lo chiede Meaghan Ramsey del Dove Self-Esteem Project che in questo video ci spiega quanta infuenza negativa abbia sulla nostra vita la bassa stima del proprio corpo, soprattutto in una cultura dominata dall’ossessione per l’immagine.

Un esempio? Il 17% delle donne non si presenta ai colloqui di lavoro quando non si sente a posto con il proprio aspetto fisico.
Ognuno di noi deve impegnarsi e proporsi come modello migliore per insegnare il rispetto del corpo alle bambne, ragazze e donne della nostra vita.

Come? Assumendoci la responsabilità di ciò che facciamo e diciamo, perchè l’aspetto è solo una parte della nostra identità, non il tutto.



4. Accettare la diversità, accettare me stessa – Thandie Newton
Questo TED tratta di due temi che mi stanno molto a cuore, quello dell’accettazione di sé e quello della diversità.
L’attrice Thandie Newton racconta della sua “diversità” — come bambina cresciuta fra due culture diverse e poi come attrice interpretando ruoli molto diversi.
Una profonda incursione nei temi del sé e dell’identità con cui ci spiega che accettare la diversità significa accettare noi stessi.




5. Cosa ho imparato da 100 giorni di rifiuto – Jia Jang
Come superare la paura del rifiuto? La sfida che l’imprenditore Jia Jiang racconta in questo Ted farebbe inorridire la maggior parte di noi: per 100 giorni, infatti, ha cercato occasioni di rifiuto.
Questa esperienza quasi spaventosa lo ha portato a superare il limite della vergogna e della sofferenza che il rifiuto porta con sé, per scoprire che se osiamo chiedere possiamo ottenere opportunità molto più grandi di quanto immaginiamo.



6. Come prendere decisioni difficili – Ruth Chang
Le volte le scelte difficili ti tormentano? Questo Ted fa per te: la filosofa Ruth Chang propone un’altra prospettiva da cui osservare le decisioni importanti.
Quando dobbiamo fare una scelta difficile – piccola o grande che sia – è perché nessuna delle alternative che abbiamo davanti è la migliore in assoluto. Non esiste l’opzione migliore, è con questo che dobbiamo fare i conti quando compiamo certe decisioni e optare per quella meno rischiosa non è mai la scelta giusta…

 



7. Non rammaricatevi del rimorso – Kathryn Schulz
Kathryn Schulz, giornalista del New Yorker, ci parla del rimorso e di quanto sia necessario abbracciarlo per essere “funzionali e pieni di umanità”.

Convivere con la nostra “fallibilità” consapevoli dei nostri sbagli è importante tanto quanto provare dolore per gli errori che commettiamo.

Il punto non è non sbagliare, né non provare rimorsi, bensì “…imparare ad amare le cose imperfette, difettose che creiamo e perdonare noi stessi per averle create. Il rimorso non ci ricorda quello che abbiamo fatto male. 
Ci ricorda che sappiamo di poter fare meglio. “.

 



8. Successo, fallimento e la via per restare creativi – Elizabeth Gilbert
Il rifiuto e il fallimento non sono il segnale per capire che dobbiamo fermarci, al contrario. Sono un modo per ricordarci ogni volta chi siamo, chi vogliamo essere e cosa desideriamo per noi.

Ce lo spiega Elizabeth Gilbert, autrice di importanti best-seller come “Mangia, Prega, Ama”, che è stata rifiutata per ben sei anni prima di pubblicare il suo primo libro.

In questo TED, l’autrice ci spiega come rimanere connessi e devoti a ciò che amiamo (per lei era la scrittura) e a ciò che siamo, può essere il modo per affrontare sia il fallimento, sia il successo nella vita.

Un’ancora per non affondare di fronte a un fallimento e per non disperdersi e farsi trascinare dalla corrente del successo.

 



9. Insegnate alle ragazze a essere coraggiose, non perfette – Reshma Saujani
La fondatrice di “Girls Who Code” sostiene che stiamo crescendo una generazione di bambine perfette e bambini coraggiosi e questo perché sin da piccole, invitiamo le donne alla perfezione e a evitare il fallimento, a differenza degli uomini che vengono invitati sin da piccoli, alla sfida, al rischio e ad andare al di là dei propri limiti.

Se vuoi leggere qualcosa di più su questo argomento, puoi rileggere il mio post “Tu scegli il coraggio o la perfezione?” in cui ti avevo già parlato di questo Ted!



10. Il potere della vulnerabilità Brené Brown
In questa lista non poteva mancare questo TED, la cui autrice mi ha ispirato nella creazione della mia attività e che mi guida ogni giorno nel mio lavoro.
Essere imperfetti (e mostrarsi tali) richiede coraggio, così come lo richiede lasciare che i nostri figli lo siano.
Accettare la nostra vulnerabilità, esercitare la compassione verso noi stessi e con il mondo, abbandonare la visione di sé ideale per essere se stessi, potersi dire finalmente “sono abbastanza”.



Ti piacciono questi TED Talks? Ne hai altri da segnalare?
Lasciami un commento o scrivimi a patrizia@patriziarcadi.it

E se hai trovato utile questo post, condividilo cliccando sul pulsante share in fondo all’articolo!

 

A presto!

Patrizia




Ph Ilyass Seddoug su Unsplash

 

 

Patrizia Arcadi

Sono Patrizia Arcadi, La Coach Imperfetta: ti aiuto ad accettare e accogliere l’imperfezione, riscoprendo il coraggio di essere te stessa. Lavorando con me potrai: sentirti più sicura di te e delle tue decisioni nella vita privata e nel lavoro, metterti al primo posto senza sentirti in colpa, riconoscere il tuo valore, dire la tua con sicurezza, apprezzarti e star bene con te stessa.

No Comments

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.