50504
paged,page-template,page-template-blog-standard,page-template-blog-standard-php,page,page-id-50504,paged-2,page-paged-2,eltd-core-1.1.3,borderland-child-child-theme-ver-1.0.0,borderland-theme-ver-2.2,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,transparent_content,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_transparency vertical_menu_transparency_on,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
promesse post la coachimperfetta

Dieci promesse senza tempo

(E come mantenerle) Probabilmente sarò impopolare, ma la parola "proposito" non mi piace un granché: mi rimanda a qualcosa di freddo, impersonale, distante da me, che si appella più al senso del dovere che a quello del volere (e quindi del piacere o, per quanto mi

lettera a babbo natale post blog la coachimperfetta

Lettera a Babbo Natale

Da bambina, quando dovevo scrivere la letterina per Babbo Natale andava più o meno così: aprivo il catalogo del negozio di giocattoli e accessori vari per bambini, mettevo una X accanto a ciò che desideravo, consegnavo il catalogo a mia zia, la quale - avendo

Prendersi cura di sé: sì, ma come?

Nel mese di settembre ho avviato una rubrica nella mia pagina Facebook ispirata al calendario di Action for Happiness incentrato sul tema della cura di sè.   Ogni giorno, per un mese, ho presentato i suggerimenti quotidiani di self care ripresi dal calendario, invitando a sperimentare la